Skip to content Skip to footer
APERTI TUTTI I GIORNI 9.00 - 23.30 (ULTIMO INGRESSO 22.30)
SP 90 PIAZZA ARMERINA | GPS: 37.3647239,14.3323636
APERTI TUTTI I GIORNI 9.00 - 23.30 (ULTIMO INGRESSO 22.30)
SP 90 PIAZZA ARMERINA | GPS: 37.3647239,14.3323636

Villa Romana del Casale

Uno dei ritrovamenti più importanti effettuati fino ad oggi, con una superficie di oltre 3.500 metri quadrati, la Villa era la residenza di caccia di Massimiliano Erculeo, collega di Diocleziano nella gestione dell'impero romano

Villa Romana del Casale | Piazza Armerina
0
mq di Parco Archeologico
0
mq di mosaici
0
visitatori annui

Scopri la Villa Romana del Casale

Essa rappresenta oggi una straordinaria testimonianza della vita in epoca romana grazie ai suoi pavimenti mosaicati, famosi in tutto il mondo. La realizzazione di tali mosaici è oggi attribuita a maestri africani, in quanto inventori di questa arte che diffusero nei paesi con i quali entrarono in contatto. L’importanza della Villa a carattere mondiale è dovuta all’impeccabile stato di conservazione dei mosaici, ritenuti inoltre i più estesi e affascinanti mai realizzati in epoca romana.  Questa grande importanza è anche dovuta alle scene rappresentate nei suddetti lavori, che risultano essere prova di grande tecnica vista la veridicità dei soggetti e dei colori utilizzati.  In queste opere si possono ammirare scene tratte da lavori di Omero, scene mitologiche e anche immagini di vita quotidiana, sempre realizzate in maniera molto vivida. La Villa presenta quattro raggruppamenti principali identificabili in: ingresso principale e quartiere termale; peristilio con soggiorno e foresteria; ambienti privati e basilica; triclinio e cortile ellittico. Essi risultano sistemati a terrazza per adeguarsi alle caratteristiche del terreno su cui si ergono. All’esterno sono stati rinvenuti due acquedotti usati per l’approvvigionamento delle fontane, dei servizi e del quartiere termale.  Molti studiosi da tempo sostengono che una costruzione di questo genere non poteva essere completamente isolata, ma doveva comprendere altre costruzioni marginali dedite alla risoluzione di tutte le esigenze di una villa imperiale. Per questo motivo sono ora in corso diverse campagne di scavi.

Villa Romana del Casale | Piazza Armerina

Informazioni

Museo di Aidone e Area Archeologica di Morgantina

Museo di Aidone

Apertura
Lunedi: ore 9.00 – 14.00
(ultimo ingresso ore 13.00)
Martedì-Venerdì: ore 9.00 – 19.00
(ultimo ingresso ore 18.00)

Area Archeologica di Morgantina

Lunedì: Chiuso
Martedì – Domenica: ore 9.00 – 17.00
(ultimo ingresso ore 16.00)

 

 

URP e Biglietteria

URP

Telefono: (+39) 0935 687667
dal lunedì al venerdi dalle ore 9:00 alle ore 13:00, il mercoledì anche il pomeriggio dalle ore 15:00 alle ore 17:30.

Email: urpmuseo.casale@regione.sicilia.it

Biglietteria

Telefono: (+39) 0935680036

Email: parco.archeo.villaromanacasale@regione.sicilia.it

 

Ingresso

L’ingresso è libero la prima domenica di ogni mese ed in occasione di particolari avvenimenti, sia in ambito regionale che locale, resi noti attraverso il sito web dell’Assessorato Beni Culturali e Identità Siciliana.

L’ingresso è gratuito:

    • l’ 8 marzo in occasione della festa delle donne
    • il 10 marzo in occasione de “La giornata dei beni culturali siciliani”.

E’ possibile acquistare un biglietto, cumulativo, che dà diritto, entro i successivi tre giorni, all’ingresso all’Area Acheologica di Morgantina ed al Museo Regionale di Aidone, il costo del biglietto cumulativo è di € 14,00.

SI RIAPRE

finalmente riapriamo da giorno 30. Vedi le notizie