Si ringrazia per avere reso possibile la realizzazione grafica e l'elaborazione del materiale divulgativo di questo sito:
ElencoPuntato SELZ Foundation New York



12 marzo 2014

Sabucina nella terra di Caltanissetta

I santuari delle dee nel crocevia delle civiltà

 

Su una montagna, a 8 Km a nord-est della città di Caltanissetta è collocato il sito archeologico di Sabucina. Luogo strategico per eccellenza, fu teatro di un significativo incrocio culturale tra le antiche genti indigene e i coloni Greci, che diede origine ad una mescolanza di tradizioni religiose e artistiche, di cui i santuari delle divinità ctonie sono il principale simbolo.

 

bussola

 

Distanza in Km da Piazza Armerina: 53 Km circa

 

Da Piazza Armerina. Uscire da Piazza Armerina imboccando la SP15 in direzione Villa Romana del Casale. Proseguire lungo la SP15 per circa 17 Km in direzione Barrafranca. Svoltare a sinistra e dirigersi sulla SP12, sempre in direzione Barrafranca, per circa 2 Km. Poi, svoltare leggermente a destra e immettersi nell’SS191, in direzione Pietraperzia. Dopo circa 10 Km si raggiunge la cittadina di Pietraperzia e, dopo aver attraversato Viale Guglielmo Marconi e Viale della Pace, svoltare a destra, imboccando l’E931. Proseguire e prendere svincolo Palermo/Catania, procedendo sulla SS626. Dopo circa 6 Km, svoltare a destra allo svincolo per Capodarso/Enna, mantenendo la sinistra al bivio successivo seguendo le indicazioni per Caltanissetta. Poi, dirigersi sulla SS122. A circa 5 Km, svoltare a destra. Lungo il rimanente percorso, si incontreranno altri tre bivi: in sequenza, voltare leggermente a sinistra e per due volte a destra.

 

Macchina e moto. Sì.

Mezzi pubblici. Sì.

Mountain bike o bici da corsa. Sì, attrezzando il mezzo con luci di segnalazione. Si consiglia il raggiungimento in bici del sito archeologico di Sabucina solo ad esperti.

 

IMG1