Si ringrazia per avere reso possibile la realizzazione grafica e l'elaborazione del materiale divulgativo di questo sito:
ElencoPuntato SELZ Foundation New York



12 marzo 2014

Monte Navone

paesaggiMonte Navone: mistero, storia e trekking

 

Dopo aver superato gran parte della strada, poco dopo l’area della Villa Romana del Casale, si può immediatamente scorgere uno dei monti più maestosi dell’entroterra siciliano: Monte Navone. Circondato da un alone di mistero per le leggende di cui è protagonista, questo rilievo, appartenente alla catena dei Monti Erei, è stato frequentato dall’uomo dall’età antica (certamente dal VI secolo a.C.) fino all’epoca medioevale, quando l’abitato che sorgeva sulla cima venne distrutto e raso al suolo a seguito delle alterne vicende della guerra del Vespro.

Per gli amanti del trekking, Monte Navone offre, con i suoi sentieri interni, una piacevole escursione fino alla cima, da cui è possibile avere una splendida visuale, a 360°, su tutto il comprensorio del centro Sicilia, individuando diverse cittadine come Piazza Armerina, Mazzarino, Barrafranca, Pietraperzia, Caltanissetta, San Cataldo.

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA