Si ringrazia per avere reso possibile la realizzazione grafica e l'elaborazione del materiale divulgativo di questo sito:
ElencoPuntato SELZ Foundation New York



I-III Secolo

Tracce del passato: l’antica “villa rustica”

 

Fin dal I secolo d.C. viene costruita una villa alle pendici del monte Mangone. Essa è testimoniata da alcuni resti murari ritrovati al di sotto del livello dell’edificio del IV secolo.

 

 

Scavi archeologici hanno evidenziato strutture appartenenti ad un edificio di alto livello, precedente alla costruzione tardo antica, una villa rustica, di fine I e inizi II sec d.C., con muri di pietre a secco o cementate di fango, comprensiva di un impianto produttivo e di una zona abitativa che include una struttura termale di III sec, rinvenuta nello strato sottostante al mosaico della Palestra. La tipologia richiama un ambiente absidato con suspensurae, disposto con il medesimo orientamento del vano che lo ospita e appoggiato a due ambienti con pavimentazione in coccio pesto. Altre testimonianze rilevanti della villa rustica, la cui disposizione sembra aver influenzato l’orientamento delle terme, della sala triabsidata e del peristilio ovoidale, sono collocate sotto il mosaico dell’Ambulacro della Grande Caccia, situato ad est della residenza tardo antica, in cui sono stati ritrovati parte del muro perimetrale della villa e un muro più sottile, perpendicolare ad esso, con funzione di parete divisoria tra i due ambienti.

Ancora, sono presenti strutture nell’ambiente sottostante ad ovest dell’ingresso monumentale (Figura 1, ambiente 10 e 12) e nell’angolo sud ovest del cortile vestibolo alla latrina del peristilio (Figura 1, ambiente 20) dove si identifica un perimetro rettangolare con orientamento in parallelo a quello dell’impianto termale tardo romano. Ulteriori resti della villa rustica sono contenuti all’interno del Peristilio.

Studi compiuti rilevano che, in una fase intermedia, tra la costruzione di II sec. e la villa tardo antica, la posizione occupata dall’ingresso fosse la medesima.

 mappa con numeri

Villa del Casale con evidenziate le fasi costruttive (Aggiornamento E. Gallocchio 2006 da Pensabene-Bonanno 2008, Tav VIII) 

 resti villa rustica in grande caccia

 

Strutture della Villa rustica viste dal Gentili durante lo strappo di parte del mosaico della Grande Caccia vd. Figura 1, ambiente 36b. (da Pensabene-Bonanno 2008, p. 49, fig. 26b).

 resti villa rustica in peristilio

 

Strutture della Villa rustica individuate all’interno del Peristilio vd. Figura 1, ambiente 19c (da Pensabene-Bonanno 2008, p. 48, fig. 25).