Si ringrazia per avere reso possibile la realizzazione grafica e l'elaborazione del materiale divulgativo di questo sito:
ElencoPuntato SELZ Foundation New York



6 luglio 2015

La Villa Romana del Casale torna a #EXPO2015

 

L’appuntamento è per domenica 5 Luglio dalle ore 12:30 alle 14:00 presso il Padiglione Italia.

 

In questa occasione verrà esposto il progetto ‘Il Vino di Polifemo’, attuato grazie a fondi #Mibact destinati ai siti #UNESCO.

Promosso dal Museo Regionale della Villa Romana del Casale, il progetto ha permesso di dettagliare le analisi precedenti, svolte con indagini palinologiche di archeobotanica dall’Università di Modena, individuando statisticamente la presenza di granuli pollinici riconducibili al genere ‘Vitis’, polline raro il cui rinvenimento è evidenza diretta della presenza nell’area di esemplari di vite vivi e in grado di fiorire.

Il progetto, nella sua fase finale, prevede di impiantare un vigneto, nel contesto dell’area archeologica, per produrne un vino con caratteristiche analoghe a quello coevo al periodo di uso della Villa (IV sec d.C.), oltre che la realizzazione di un Orto Botanico della Memoria, con la presenza delle specie ritrovate durante la ricerca, ai fini didattici e divulgativi.

 

Interverranno alla presentazione:

 

ROSA OLIVA

Direttore del Museo Regionale della Villa Romana del Casale di Piazza Armerina

 

ANNA MARIA MERCURI

Professore Associato presso il Dipartimento di Scienze della Vita – Università di Modena e Reggio Emilia. Docente di Botanica per Scienze Biologiche, ha insegnato Filogenesi vegetale e Aerobiologia per Scienze Biologiche; Botanica ed Evoluzione Culturale, Archeobotanica e Biodeterioramento dei Beni Culturali per Scienze dei Beni Culturali. Membro del comitato scientifico della Scuola di dottorato di Modena in ‘Earth system sciences: environment, resources and cultural heritage’.