Si ringrazia per avere reso possibile la realizzazione grafica e l'elaborazione del materiale divulgativo di questo sito:
ElencoPuntato SELZ Foundation New York



14 gennaio 2012

E’ in arrivo il piano di gestione voluto dall’UNESCO

Sta per essere dato alla stampa, per la successiva presentazione ed adozione, il piano di gestione della Villa Romana del Casale.

Il piano di gestione è lo strumento introdotto in Italia dalla legge 20 febbraio 2006, n. 77 al fine di assicurare la conservazione del Patrimonio Mondiale.

La legge del 2006 è stata introdotta dallo Stato Italiano per accogliere l’invito dell’UNESCO, contenuto nella Dichiarazione di Budapest  del 2002: ai partner è stato chiesto di sostenere la salvaguardia del Patrimonio Mondiale attraverso degli obiettivi strategici fondamentali, cercando di assicurare un giusto equilibrio tra conservazione, sostenibilità e sviluppo, in modo che i beni del Patrimonio mondiale possano essere tutelati attraverso attività adeguate che contribuiscono allo sviluppo socio-economico e alla qualità della vita delle comunità; attraverso strategie di comunicazione, educazione, ricerca, formazione e sensibilizzazione; ricercando il coinvolgimento attivo degli enti locali, a tutti i livelli, nella individuazione, tutela e gestione dei beni del Patrimonio dell’umanità.