Si ringrazia per avere reso possibile la realizzazione grafica e l'elaborazione del materiale divulgativo di questo sito:
ElencoPuntato SELZ Foundation New York



7 febbraio 2013

Concorso Fotografico Nazionale “Sguardi DiVini”

 

CONCORSO FOTOGRAFICO NAZIONALE 

per fotografi non professionisti

Il Parco Archeologico della Villa Romana del Casale organizza un Concorso Nazionale per fotografi non
professionisti:

“Sguardi DiVini . Il vino, in Sicilia, attraverso la natura, l’arte, la letteratura e il colore”.

In collaborazione con il Comune di Piazza Armerina, la Galleria Fotografica Luigi Ghirri di Caltagirone e l’Associazione Imago – Benemerita della Fotografia Italiana. Il concorso ha ricevuto la Raccomandazione della FIAF.

Il Concorso è a tema obbligato e si articola in quattro sezioni e di una quinta fuori concorso, che avranno come oggetto una mostra tematica:

Sez. A Vino e natura

Sez. B Vino e arte

Sez. C Vino e letteratura

Sez. D Vino e colore

Sez. Fuori Concorso – Vino e memoria storica

La partecipazione al Concorso è gratuita ed è aperta a tutti i fotografi siciliani e non siciliani che abbiano realizzato le fotografie in Sicilia. Sarà dichiarato vincitore del Concorso il miglior autore tra ciascuna delle quattro sezioni. Il giudizio della giuria è insindacabile e la partecipazione al concorso implica l’accettazione del Bando.

La mostra, compresa nel progetto “il Vino di Polifemo”, finanziato dal Ministero dei Beni e le Attività Culturali, nell’ambito delle attività previste per la fruizione dei siti UNESCO, servirà anche a dare maggiore risalto all’iniziativa, per la promozione e valorizzazione del Territorio. Le tre opere premiate – con attrezzature fotografiche – saranno stampate ed esposte al Palazzo e presentate, per un giorno, ad Artesiana 2013 alla Villa Romana del Casale.

Per altre info scrivere a: eventi@villaromanadelcasale.org

Scarica e leggi il BANDO DEL CONCORSO: BANDO DEL CONCORSO    Edizione aggiornata!

Scarica la SCHEDA DI PARTECIPAZIONE: SCHEDA DI PARTECIPAZIONE

Scarica il COMUNICATO STAMPA: COMUNICATO STAMPA